29 Ago 2016 - 09:09
Home :: Administration :: Argomenti :: FAQ 

Cerca     
MENU
· Tutti gli argomenti
· Primo Piano
· Politica Locale
· Politica Regionale
· Famiglia, Scienza & Vita
· Cultura & Società
· Libri & Argomenti
· 2005
· 2006

Loginoem softwarediscount software
 NickName
 Password
 Ricordati di me


Non sei registrato?
Puoi farlo ora...

IL COMUNE, L'ENTE PARCO E L'EDUCAZIONE ALLA POLITICA
          Che ne sarebbe del buon nome di un ristorante se gli addetti ai servizi di sala stessero a cucinare e i cuochi a servire i clienti?
          Per quanto bravi ad adattarsi, gli uni e gli altri farebbero un po’ di confusione (quando non anche una pessima  figura): gli ospiti rimarrebbero scontenti ed il ristorante, col passare del tempo,  andrebbe in fallimento.
           Avere chiara la distinzione dei ruoli dunque, qualsiasi dovesse  essere il contesto di riferimento, è fattore assolutamente imprescindibile per la corretta gestione di un qualunque organismo costituito.
           Altrettanto vale per la politica. La politica - che taluni autorevoli studiosi definiscono come la scienza dei fini, cioè il contesto socio-culturale nel quale una comunità si incontra per elaborare ed individuare i propri obiettivi finali, utili a potersi governare nella pace, nella prosperità  e nella giustizia - non può essere confusa con la scienza dei mezzi (identificabile nelle leggi economiche, fisiche, chimiche, biologiche, etc…) che invece ha il compito di fungere da supporto cognitivo  per il migliore discernimento da parte della comunità in funzione dei fini che essa medesima intende perseguire.

Leggi tutto... (6879 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

IMMIGRAZIONE, RECUPERARE IL SENSO DELLA RESPONSABILITà SOCIALE
           Oggi non manca, nella terminologia corrente, il riferimento frequente a  tematiche come: “pluralismo culturale”, “multiculturalismo”, “interculturalismo” ecc...
 Effetto e sintomo di una dinamica immigratoria affacciatasi in ragguardevoli proporzioni, almeno da noi in Italia,  nell’ultimo decennio.
 La gente comune si trova  dunque a dover  fare i conti con una realtà nuova, pressoché precedentemente sconosciuta o comunque non adeguatamente valutata sin dal  suo primo manifestarsi. Deve rivedere il modo di essere e di rapportarsi con un forestiero non vacanziere ma bisognoso, che fugge da luoghi di miseria tormentati dalla fame e dalla guerra,  che cerca lavoro, che aspira a farsi una nuova vita nella serenità e nella pace.

Leggi tutto... (2447 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

IL SINDACO, LA DESTRA, LA SINISTRA E LA DEMOCRAZIA CHE NON C'E'
Chi sarà il prossimo Sindaco di Alghero?          È la domanda che, da un po' di tempo a questa parte, ti senti fare con crescente frequenza dal cittadino della strada. La risposta, logicamente, non può che essere vaga. Come si fa ad azzeccare la previsione con due anni di anticipo?          Però… se questa curiosità circola tra la gente, significa che nella coalizione di maggioranza c'è stanchezza,voglia di cambiamento; desiderio di rivalsa per alcuni e preoccupazione per altri.

Leggi tutto... (3256 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

DIVORZI, ALGHERO SUPERA LA MEDIA REGIONALE

          ALGHERO - Secondo i dati ISTAT al 1° gennaio 2007, pubblicati nel sito dei Comuni italiani, i divorziati ad Alghero risultano essere in numero di 584, pari al 1,4% della popolazione residente; in ambito regionale sardo sono invece 16.576, pari all’1% della popolazione isolana: Alghero supera il valore percentuale regionale.
 Il primato in Sardegna è della Città di Cagliari dove la percentuale raggiunge il valore del 2%.      



Leggi tutto... (5633 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

IL PUC C'E', IL SINDACO C'E', LA CITTA' NON C'E'
  ALGHERO - “Ad Alghero c’è”. Era uno slogan coniato per la campagna elettorale del Sindaco.  Oggi  potremmo mutuarlo per il Piano Urbanistico Comunale.  Il PUC, dunque, ad Alghero c’è?  Beh, per l’esattezza sarebbe corretto affermare che inizia ad esserci, e non è da poco!

Leggi tutto... (5127 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

AEROPORTO, E' STRATEGICO PER LO SVILUPPO, MA IL COMUNE DI ALGHERO NON CI CREDE

          È più che legittimo chiedersi se il Comune di Alghero intenda ancora accompagnare la crescita del suo aeroporto, oppure se –con il recente disimpegno circa il ripianamento delle perdite gestionali accumulate dalla partecipata SoGeAAl- non abbia voluto decretare l’inizio della fine di un rapporto istituzionale nonostante la provata importanza strategica per la promozione della Città e del territorio, sia sotto l’aspetto economico che culturale e sociale.



Leggi tutto... (15897 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

EX VECCHIO OSPEDALE, IL PD ALGHERESE -SOGNANDO L'ALBERGO DI LUSSO- DIMENTICA LA FACOLTA' DI ARCHITETTURA

          Pur non pronunciandosi pregiudizialmente contro la Facoltà di Architettura, il Partito Democratico algherese vuole che l’ex-vecchio ospedale  del Centro Storico venga destinato ad albergo di lusso piuttosto che essere utilizzato a fini accademici. Una posizione politica che crea sconcerto in chiunque abbia consapevolezza dell’avanzato stato dei lavori di recupero di quell’immobile.  



Leggi tutto... (23234 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

IL PUC ARRIVERA' ......, MA PRIMA C'è LA BEFANA

           Siamo ormai alle strette; se non ci saranno differimenti di termini, il PUC dovrebbe essere adottato entro il 25 gennaio. Oltre questo termine sarà la Regione a nominare il Commissario ad acta.                    La coalizione di maggioranza sta facendo di tutto affinché vengano rispettati i termini di legge e tutto lascia presumere che il Comune di Alghero potrebbe avere il suo PUC entro la fine del 2009.



Leggi tutto... (3264 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

IL FLOP DEL REFERENDUM, SPECCHIO DELLA DEMOCRAZIA CHE MANCA
«Il risultato referendario di domenica 5 ottobre si presta ad essere valutato non tanto in relazione agli scontati effetti sulla conferma della legislazione regionale riguardante "Abbanoa" e la legge "salvacoste", quanto invece circa la attuale precarietà dei rapporti tra cittadini ed istituzioni.

Leggi tutto... (3931 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

ALGHERO, LA POLITICA ALGHERESE VERSO UNA CRISI PILOTATA
           La primavera del 2009 rappresenterà, per la politica algherese, un momento particolarmente importante in relazione ai possibili scenari che tendono a configurarsi in ambito regionale e nazionale.

Leggi tutto... (3695 bytes) commenti? Invia ad un amico Versione stampa

Links esterni

Program Manager Pc Teknet  

L'UNIONE POPOLARE - Direttore: Tonino Baldino - e-mail: unionepopolare@email.it - Reg. Tribunale Sassari n. 408/21-05-03 - p.iva 02349190906